.
Annunci online

jaisalmer


Diario


28 marzo 2006

Parlarsi addosso

Eppure io credo che se ci fosse un po’ più di silenzio,
se tutti facessimo un po’ di silenzio,
forse qualcosa potremmo capire.



Il tenutario e' sempre stato un aficionado dei film di Fellini: ma l'ultimo - La Voce Della Luna - in un modo o nell'altro non era mai riuscito a vederlo. Ieri ha potuto colmare questa lacuna.
Sono presenti molti dei temi felliniani - il ricordo, anche se in modi piu' sfumati; i pagliacci, nei due personaggi - collodiani, li si potrebbe definire usando le sue parole - di Roberto Benigni e Paolo Villaggio; la caciara-circo-casino; l'universo ambiguo delle donne; l'ingenuita', la furbizia e lo stupore; e tanti altri.
E' un film che si puo' leggere su piu' livelli: ma forse aiuta leggersi il romanzo di Ermanno Cavazzoni dal quale e' tratto. Il personaggio di Benigni - e di Villaggio, che entra e esce dal film - e' a tratti commovente, di una comicita' drammatica che prefigura a tratti quella di La Vita e' Bella (anzi, direi, forse e' stata questa, piu' che quella del film che gli ha dato l'Oscar o tante altre, la sua migliore interpretazione). E' una sinfonia con capo e senza coda, o viceversa - la giusta analogia e' forse con una performance jazz. E' improvvisato, ma con tanti fili conduttori, e la luna e' uno di questi. Tutti parlano, tutti vanno, tutti vengono, tutti aspettano, tutti si fermano, tutti ripartono. E paradossalmente, solamente i folli sembrano essere i piu' lucidi e sani della societa'. Non piacera' a tutti, ma e' un gran bel film, un piccolo capolavoro pieno di riflessioni sulla vita.




permalink | inviato da il 28/3/2006 alle 14:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


27 marzo 2006

Indifferenza e principi

Adam Smith non fu soltanto il fondatore della moderna economia col suo Ricchezza delle Nazioni. Fu anche e soprattutto un filosofo morale, un acuto osservatore dei processi cognitivi (anche Fredrich Hayek, un altro disprezzato e tacciato di liberismo selvaggio per una frase fuori contesto, lo era; ma ci ritornero' in futuro) e l'autore di un ottimo libro intitolato The Theory of Moral Sentiments.
Dopo duecento anni, sembra che la scienza (economica e non) stia accettando il fatto che molte delle sue intuizioni fossero giuste

Timesonline.co.uk


PS: Questa la capiranno in pochi, ma 42 pare sia davvero la risposta alla vita, all'universo e al terzo momento della funzione zeta di Riemann [via SeedMagazine]




permalink | inviato da il 27/3/2006 alle 17:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


27 marzo 2006

Rapture

Genius, composer, visionary, collaborator and leader cannot fully describe him. How could this very average pianist and rather dull improviser with a medical degree make such a great impact on [Polish] jazz? How could all of the musicians who played with him emphasize what an overwhelming impact his music and his personality made on them? [Allaboutjazz.com, Polish Jazz for Dummies: 60 Years of Jazz from Poland]









permalink | inviato da il 27/3/2006 alle 1:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


25 marzo 2006

Taccuini di vecchi porci

Pero de aquel momento todavia no sabia bien como me podia sacar de arriba toda la mierda. Solo andaba por ahi, caminando por mi pequena isla, conociendo gente, enamorandome y templando. Templaba mucho: el sexo desenfrenado me ayudaba a escapar de mi mismo. Fue la epoca de la claustrofobia. Cualquier lugar un poquito encerrado y ya me asfixiaba y be disparaba aullando como un loco [...] [Pedro Juan Gutierrez, Trilogia Sucia De La Habana]

(Nella foto, il Maestro)




permalink | inviato da il 25/3/2006 alle 19:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


23 marzo 2006

Balle spaziali

Casistica di mongolfiere di dimensioni considerevoli dette durante il corteggiamento, a cura di Maria Laura Rodota'.

Corriere.it




permalink | inviato da il 23/3/2006 alle 2:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


19 marzo 2006

BS and insight

Anche nelle minchiate piu' clamorose ci sono grandi verita'. Tra le ultime due nelle quali mi sono imbattuto, la penultima e' quella di voisietequi che m'ha classificato di sinistra atipico (in parole povere, un rosapugnone vicino a rifondazione, parimenti lontano da querce, margheritoni, forzitalioni e postfascistoni, piuttosto liberal e amante delle privatizzazioni).
L'ultima, basata su un algoritmo alla viva il parroco, ha azzeccato clamorosamente molte cose. Sono anarchico metodologico nel senso di Feyerabend, tendo a lavorare per conto mio e da solo come Fisher Black, e come matematico sono intuitivo piu' che logico (ma del resto lo erano anche Riemann, Ramanujan, Wiener, Erdos e Nash) per cui arrivo alla risposta ma a scriverci una dimostrazione ci penso solo in seguito e sotto minaccia.
Quando al tipo di persona, be'... essere un'isola e essere profondo e intuitivo sono splendide condraddizioni :-)

 
Your Birthdate: December 7
You are an island. You don't need anyone else to make you happy.
And though you see yourself as a loner, people are drawn to you.
Deep and sensitive, you tend to impress others with your insights.
You also tend to be psychic - so listen to that inner voice!
Your strength: Your self sufficiency
Your weakness: You despise authority
Your power color: Maroon
Your power symbol: Hammer
Your power month: July
What Does Your Birth Date Mean?

Voisietequi (via vari), Birthquiz (via Rabbi)




permalink | inviato da il 19/3/2006 alle 23:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio        aprile
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Musica
Società
Letteratura
Sport
Tecnologia

VAI A VEDERE

Wittgenstein
Camillo
Emmebi
Le Stanze di Gaia
Leonardo
The Petunias 2.0
Squonk
Zittialcinema
Quarky
MicroBlogGiallo
Quattroeunquarto
VierBanalitaten
1972
Leibniz
Lo Spino nel Qlo
DottorConfuso
Macchianera
ConiglioCattivo
Gonio
Rolli
Giuda Maccablog
FdC
GasparTorriero
ManteBlog
Klamm
GiovaniTromboni
BrodoPrimordiale
Paferrobyday
Healing Iraq
Attentialcane
Rabbi
Chettimar
Motel dei Polli Ispirati
Scary Duck
Groucho Mele
Akille
White and Disturbed
McSweeney's
Random Acts of Reality
Magenta&Woland
Haramlik
Improbable Research
Nina & Rita
Room101
RestoDelMondo
Mike Matas
-->Entropicon<--


Quote/Unquote, I

"Mathematics is for those who want to know;
Poetry, for those who know."


Jaisalmer

Quote/Unquote, II

"La libertà dell'individuo è cosa della massima importanza; su essa e solo su di essa può germogliare la vera libertà del popolo"

"The liberty of the individual is the greatest thing of all; it is on this and this alone that the true liberty of the people can blossom."

Alexander Herzen, Dall'altra sponda (From the other shore)

Locations of visitors to this page

CERCA